fbpx
Torna al Sito
Prenota

Matera verso il 2019 attraverso quattro regie

Da “vergogna d’Italia” a patrimonio mondiale Unesco. Fino a essere proclamata capitale europea della cultura nel 2019. È Matera. Saranno tre giovani, Fabrizio Nucci, Nicola Rovito, affiancati dal co-regista Alessandro Nucci, a restituire suono, voce e vista ai materani per favorire la conoscenza della cosiddetta Città dei sassi.

La prima puntata del documentario Matera 15/19 sarà resa pubblica a giorni. Seguiranno altri tre episodi, uno all’anno. Nel 2017 si realizzerà il secondo girato, nel 2018 il terzo e a Matera 2019, durante l’evento, verranno registrate le scene che costituiranno il quarto e ultimo tassello. I tre ragazzi calabresi ne hanno curato l’esordio.Da “vergogna d’Italia” a patrimonio mondiale Unesco. Fino a essere proclamata capitale europea della cultura nel 2019. È Matera. Saranno tre giovani, Fabrizio Nucci, Nicola Rovito, affiancati dal co-regista Alessandro Nucci, a restituire suono, voce e vista ai materani per favorire la conoscenza della cosiddetta Città dei sassi.

La prima puntata del documentario Matera 15/19 sarà resa pubblica a giorni. Seguiranno altri tre episodi, uno all’anno. Nel 2017 si realizzerà il secondo girato, nel 2018 il terzo e a Matera 2019, durante l’evento, verranno registrate le scene che costituiranno il quarto e ultimo tassello. I tre ragazzi calabresi ne hanno curato l’esordio.

“Generalmente ho sempre un atteggiamento molto critico verso queste tipologie di strutture, ma qui non posso esimermi dall’affermare che è stato un soggiorno fantastico seppur di una notte sola, le camere comode e tipiche come solo in questa splendida cittadina puoi trovare, la colazione magnifica e curata nel singolo dettaglio. Sono veramente rimasto stupito anche dalla cordialità dello staff attento alle più piccole esigenze. Inoltre la raffinatezza dei piatti del ristorante e la selezione dei vini la consiglio a tutte le buone forchette.”
Alessio, Italia (Booking)

RICHIEDI INFORMAZIONI




Ho letto l'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali