fbpx
Torna al Sito
Prenota
Durante la conferenza del "Festival di Maggio 2017" del Conservatorio "E. R. Duni" di Matera, sono stati presentati gli eventi musicali spazianti dal repertorio sinfonico a quello cameristico, dal jazz all'opera lirica, dalla musica antica a quella contemporanea, che si svolgeranno a partire dal giorno 6 maggio fino al 14 giugno.
Il Festival giunto alla sua terza edizione si annuncia come un mese denso di occasioni musicali che contribuiranno ad arricchire l'offerta culturale di Matera e non solo in quanto come ha sottolineato il direttore Piero Romano, la manifestazione rappresenta un'indispensabile esperienza specialmente per gli allievi dell'istituzione che avranno l'opportunità di esibirsi in eventi che contribuiranno alla loro formazione musicale.
Anche l'Assessore Acito ha espresso il suo orgoglioso e la sua ammirazione per l'imponente mole di eventi proposti all'interno del Festival che, giunto ormai, alla sua terza edizione si annuncia come un mese ricchissimo di occasioni musicali che contribuiranno ad arricchire l'offerta culturale di Matera. L'iniziativa, realizzata con l'impegno e la collaborazione dei docenti e degli allievi dell'istituzione, è quest'anno dedicata alle due docenti del Conservatorio, prematuramente scomparse e che si vuole ricordare con tanto affetto: prof.ssa Chiara Irene Lamanna e prof.ssa Annamaria Manicone.
Gli eventi del "Festival di Maggio 2017" saranno del tutto gratuiti fino ad esaurimento posti e prenderanno luogo in varie location della splendida città di Matera: la Sala Rota, l'Auditorium "R. Gervasio", Chiesa del Purgatorio, Chiesa di Sant'Agostino, Chiesa di San Giovanni, per le quali si esprime un sentito ringraziamento per la cortese disponibilità dei parroci, Corte Ex Ospedale San Rocco, per cui si ringrazia la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Basilicata, infine un grazie anche a Palazzo Viceconte.
La terza edizione del "Festival di Maggio 2017" avrà inizio il giorno 6 maggio con il "Concerto Inaugurale" dell'Orchestra del Conservatorio, a cura del prof. D. Belardinelli, mentre il giorno 9 maggio la kermesse artistica proseguirà con il concerto " Settecento In Musica" della classe di Esercitazione Orchestrale della prof.ssa D. Tarantini. Entrambi i concerti si terranno alle ore 21.00 presso la Corte Ex Ospedale San Rocco.
Anche questa terza edizione del "Festival di Maggio" ha richiesto grande impegno e lavoro a tutti i docenti e gli allievi del Conservatorio, sempre più proiettati ad affermare Matera come Capitale della Cultura 2019.